che cos’è l’amor?

Che cos’è l’amor?
Tu mi chiedi che cos’è l’amore? L’amore???
Tante domande, poche risposte.
L’amore è farfalle nella pancia. 
E’  nascondersi dietro l’angolo per due ore aspettando che esca da scuola.
E’  definire "fantastico" anche il suo numero di telefono. E’  impiegare trenta minuti per scrivergli un sms.
E’  arrovellarsi per due ore sul significato di un sms del tipo: " Oggi alle 4. Ciao".
Insomma, è essere un pò sceme.
Ridicole, anche.
Prive di controllo.
Ma felici.
Con tanta energia da far concorrenza all’ Enel.
Belle come un paio di tiger nuove nuove.
Perchè l’amore è proprio questa roba strana.
Paradossale.
Perchè tu vuoi un lui che abbia i tuoi gusti
ma anche gusti diversi: sennò che barba!
Che sia l’altra metà, ma anche un tutto intero.
Che non ti faccia mai sentire sola,
Ma che non sia soffocante come un sacchetto
della conad in testa.
Che sia maschio come un maschio, ma anche sensibile
come una femmina.
Insomma, girls, diciamocelo: l’amore è una tensione
che tira da parti diverse e opposte.
Quindi l’amore è passione.
Voce del verbo patire = soffrire.
Oh, ma mica delle scudisciate nella schiena o dei calci
negli stinchi.
L’amore è soffrire una bella malattia.
E l’antidoto, per fortuna, non l’hanno ancora inventato.
Quindi, quando arriva, lasciati contagiare.